Nel numero di Terra Nuova in corso, tantissimi contenuti interessanti: speciale eco-vacanze, creme solari a confronto, ricette bio-veg, i rischi del 5G, fotovoltaico a costo zero e tanto altro! Con articoli di Franco Berrino, Laura Castoldi, Stefano Mancuso, Daniel Lumera.

Si può anche sfogliare gratuitamente l'anteprima QUI .

Una scelta di campo, quella di approdare anche nelle edicole, di cui ci parla il direttore della rivista, Nicholas Bawtree.

«Terra Nuova ha coronato i 42 anni di pubblicazioni e ha raggiunto (e continua a lavorare per questo) obiettivi importante: portare insieme tutti coloro che cercano uno stile di vita ecologico e offrire uno strumento di approfondimento libero e indipendente. E da oltre quarant'anni Terra Nuova si trova nei negozi bio, preziosi presidi sul territorio non solo di prodotti biologici, ma dei riferimenti culturali di una scelta che va ben oltre un'etichetta» spiega Nicholas Bawtree.

«Oggi però, le scelte sostenibili non sono più un'opzione: ne va della stessa sopravvivenza del pianeta. Ed è in primo luogo per questo motivo che dal numero di luglio abbiamo deciso di portare Terra Nuova anche in edicola, per allargare ancora di più la nostra comunità e creare una convergenza sui temi più urgenti del nostro tempo» prosegue il direttore del mensile.

«Il funzionamento del sistema di distribuzione ci porta per ora a essere presenti nelle edicole del Centro Nord, ma con la prospettiva di arrivare presto su scala nazionale, come già avviene per i negozi bio (dove continuiamo a essere presenti in tutta Italia, QUI la mappa dei negozi dove ci trovate ) - prosegue il direttore della rivista - Le riviste, come i libri, sono tutt'altro che mezzi obsoleti, anzi oggi più che mai rappresentano un'occasione per staccarsi dal flusso inarrestabile di stimoli che ci arrivano dal web e dai social e fare esperienza di una "lettura lenta e meditata", la definizione che Luis Sepúlveda dà della "vera informazione"».

«Per noi è un passo importante e, come potete immaginare, non semplice. Perché essere presenti nella rete delle edicole richiede uno sforzo e un impegno su più fronti, ma che accogliamo positivamente come opportunità per diffondere ancora di più la nostra rivista».

«A chi ci segue, magari anche solo sul web, lanciamo un appello: fate passaparola tra i vostri familiari, amici e conoscenti, segnalando la presenza della rivista in edicola e nei negozi e centri del naturale. Più si diffondono riviste come Terra Nuova, infatti, più si moltiplicano le opportunità per ispirare il cambiamento e mostrare quanto siano fondamentali le scelte di ogni giorno, anche quelle più semplici! Costruiamo insieme una "Terra nuova", un passo alla volta».

«Colgo l'occasione per fare un ringraziamento speciale ai nostri abbonati: senza di voi non saremo arrivati fino a qui: oggi più che mai c'è bisogno di sostenere gli spazi di libera espressione» conclude Nicholas Bawtree.

Ritratto di Redazione

Posted by Redazione

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina